PS5 Supercup

ALLA JUVENTUS LA PS5 SUPERCUP

La Juventus conquista al Mapei Stadium la nona supercoppa della sua storia superando il Napoli 2 - 0. 
Primo tempo all'insegno dell'equilibrio, con molto tatticismo e poche occasioni da gol. Da parte bianconera ci prova in avvio Danilo, ma la sua posizione viene rilevata in fuorigioco dal guardalinee dopo la conclusione respinta da Ospina. La palla gol più nitida capita al Napoli, quando Lozano in tuffo di testa "centra in pieno" Szczesny, che d'istinto devia la girata ravvicinata. Si va così al riposo senza reti. Dall'intervallo la Juventus rientra con Bernardeschi al posto di Chiesa, in condizioni non ottimali. Dopo pochi secondi capita proprio al n. 33 bianconero una buona occasione a due passi dalla porta, ma Ospina si disimpegna bene in tuffo. Passa qualche minuto e sono ancora i bianconeri ad avvicinarsi al vantaggio, con Ronaldo che sfrutta un'uscita incerta di Ospina per anticiparlo e mandare il pallone a fil di palo. La formazione di Pirlo aumenta la pressione e allo scoccare dell'ora di gioco Manolas rischia il clamoroso autogol in spaccata per deviare un cross di Ronaldo. Dal corner, dopo un rimpallo su Bakayoko, la palla arriva ancora al portoghese, che solo davanti al portiere porta in vantaggio i suoi girando al volo in gol. Gattuso cambia subito modulo, con Elmas inserito al posto di Bakayoko. Poco dopo anche Petagna va negli spogliatoi, sostituito da Mertens. Il belga incide subito sul match, perchè al 77' si procura un calcio di rigore, concesso per fallo di McKennie dopo ricorso al Var. Sul dischetto si presenta Insigne, che fallisce calciando fuori dopo aver spiazzato il portiere. L'allenatore del Napoli guarda il cronometro e si gioca il tutto per tutto, lanciando nella mischia anche Politano e Llorente per l'assalto finale, ma Szczesny allo scadere compie il miracolo decisivo su un'involontaria deviazione di Chiellini. Sul ribaltamento di fronte i bianconeri partono in contropiede e dopo una volata di Cuadrado Morata deposita nella porta sguarnita, con Pirlo che può festeggiare la conquista della Ps5 Supercup, primo trofeo della sua carriera da allenatore.

Clicca QUI per il match report della partita.

(Foto Getty Images)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: