Serie A TIM

CONTE: “UNA VITTORIA CHE DÀ FIDUCIA E MORALE”

Tre punti voluti e conquistati per l'Inter che grazie alle reti di Lautaro Martinez e Lukaku arriva alla prima sosta di Campionato a quota 6 punti. L'analisi dell'allenatore nerazzurro Antonio Conte parte proprio dall'atteggiamento della squadra: "Già ieri avevo detto che dovevamo affrontare una partita ostica. Cagliari è un campo difficile, a volte ci vuole una partita sporca e devi essere bravo a lottare, ci vuole aggressività. Oggi abbiamo alternato bei momenti e altri per cui c'è da migliorare, la strada è lunga ma queste sono partite che è importante vincere perché danno fiducia e morale".

Sul gruppo: "A livello di mentalità io voglio sottolineare che ho trovato un gruppo di ragazzi bravi e disponibili ed è positivo lavorare quando c'è questa disponibilità. La mentalità vincente arriva quando si comincia a vincere perché è così si capisce cosa si deve fare. Ci vogliamo lavorare e questi ragazzi vogliono stupire e migliorare".

Diverse le prestazioni importanti, come quella di Sensi: "Sensi è un calciatore che vede il calcio, recepisce subito. Nel primo tempo è stato un po' sottotono poi nel secondo è salito in cattedra, straordinario. Noi abbiamo diversi assaltatori, bisogna portare tutti nella migliore condizione. Mi aspetto tanto da tutti. Da Vecino, da Gagliardini, hanno tutti delle grandi possibilità, anche Barella è un giocatore completo. Dove può giocare? Da interno sia destro che sinistro".

Infine il mercato ad un giorno dalla chiusura della sessione estiva: "Il mercato si chiude in maniera serena, sapendo che il nostro mercato in entrata e uscita è stato fatto. Sono contento della rosa, sappiamo ovviamente che si può migliorare. Attraverso il lavoro possono diventare tutti giocatori importanti".

(Foto Getty Images)

www.inter.it



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: