Serie A TIM

DE LEO: "A ROMA CON TANTI GIOVANI"

Alla vigilia di Roma-Bologna, anticipo della 23ª Giornata di Serie A TIM, il collaboratore tecnico rossoblù Emilio De Leo ha parlato in conferenza stampa.

"Domani scenderanno in campo tanti giovani, ma sono pronti e l'hanno dimostrato più volte: hanno le idee chiare e hanno acquisito una certa maturità. Barrow titolare? Potrebbe giocare anche Svanberg a sinistra, ma al di là di questo Musa sta crescendo bene, ha già legato con i compagni di squadra. A lui chiediamo un lavoro in entrambe le fasi e si sta mettendo a disposizione per migliorare. Dominguez? C'erano tante aspettative mediatiche su di lui, abbiamo conosciuto un ragazzo eclettico, ma con le idee chiare, che diventerà un risorsa fondamentale del Bologna. A Roma potrà tornare utile di sicuro, ma anche lui ha bisogno di un percorso di crescita graduale. Sa fare sia la fase di regia che di inserimento, deve migliorare nei tempi di gioco".

Sulla Roma: "E' una grande squadra che ha fatto innesti importanti, quindi le assenze non pesano. Sarà una partita dura dove dovremo dar fondo a tutte le nostre risorse e dimostrare di aver fatto un salto di qualità nella gestione dei momenti difficili".

Su Palacio: "Lui un membro dello staff tecnico? Ha aiutato dando l'esempio ai giocatori meno esperti. Ma non mi farei mai sentire da Rodrigo su queste cose, lui si sente un calciatore a tutti gli effetti". Domani sarà assente Mihajlovic, ricoverato per una terapia antivirale: "La mentalità della squadra è cambiata, ora non dobbiamo smarrirci di fronte alle difficoltà: il gruppo non deve mai chiamare in causa alibi o giustificazioni, ma sa che può contare sempre sulle proprie qualità". 

(Foto Getty Images)

www.bolognafc.it



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: