Serie A TIM

DE ZERBI: "OTTIMO SASSUOLO, HO UNA SQUADRA FORTE"

"Abbiamo preso ancora un gol purtroppo, ma non sono arrabbiato perché giocavamo contro una squadra come la Fiorentina che ha attaccanti forti, non mi è piaciuto per come l'abbiamo preso, ma va bene così, abbiamo fatto un'ottima partita. Ho tanti giocatori forti, forse sto esagerando con i cambi, ma voglio giocatori freschi e tutti pronti per giocare titolari". Così Roberto De Zerbi nel post partita di Fiorentina-Sassuolo 1-3.

"Se ora punteremo all'Europa? Noi partiamo sempre per salvarci perché il campionato sappiamo le difficoltà che ha, poi sta a noi - ha spiegato De Zerbi ai microfoni di Sky Sport -. Adesso abbiamo il Lecce in casa sabato per chiudere il discorso salvezza. E vincendo potremo scavalcare 2-3 squadre. Dobbiamo subito pensare alla prossima partita".

"Caputo è insostituibile per quello che ha fatto quest'anno con noi, per l'intelligenza che ha e perché è un giocatore completo. Avendo questo tour de force devo però gestire le forze: nella rotazione fisiologica Defrel puo' sostituirlo".

Infine sul suo rinnovo di contratto: "Sono rimasto volentieri, l'idea mia è quella di rimanere perché ancora non abbiamo toccato il massimo di quello che puo' fare questa squadra. Se ci saranno cessioni a fine stagione? Carnevali mi ha detto che non venderà Locatelli, Boga' e Berardi, così metto già le mani avanti", ha chiosato De Zerbi.

(Foto Getty Images)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: