UEFA Europa League

FONSECA: “ABBIAMO MERITATO DI PERDERE”

La Roma cade con il Siviglia agli ottavi di finale di Europa League e viene eliminata dalla competizione. I giallorossi escono subendo due gol, entrambi nel primo tempo, siglati da Reguilon ed En Nesyri.

“Abbiamo meritato di perdere”, ha dichiarato Paulo Fonseca al termine della sfida. “Il Siviglia è una squadra migliore di noi, ha giocato meglio di noi e dobbiamo accettare la loro superiorità. Abbiamo fatto di tutto, ma è stato difficile fare una partita contro una squadra che ha giocato meglio di noi. Il principale responsabile sono io, senza scuse, ma dobbiamo accettare la realtà: hanno giocato meglio".

Rifarebbe le stesse scelte?

“Le stesse. La squadra ha vinto quasi tutte le partite ultimamente, stavamo giocando bene con questo sistema e non c’era motivo di cambiare. Non sarebbe stata una scelta equilibrata. Anche in questo modo, però, il Siviglia ha fatto meglio di noi: è difficile accettarlo, ma dobbiamo farlo senza scuse, abbiamo perso contro una squadra che ha giocato meglio di noi”.

È stato un problema psicologico, tattico o di testa?

“Il Siviglia in questo momento è migliore rispetto a noi, non serve cercare spiegazioni. Non abbiamo trovato il modo migliore di contrastarli nel primo tempo, per merito loro”.

Che bilancio fa della stagione?

“Questo non è il momento giusto per farlo, con calma lo farò, ma è una stagione positiva”.

Cosa si sente di dire ai tifosi della Roma?

“Avevamo grandi aspettative per questa partita, ma dobbiamo essere onesti e capire che il Siviglia ha meritato. Dobbiamo pensare alla prossima stagione, questo gruppo ha un futuro, senza traumi e depressioni: è importante vivere questo momento con equilibrio”.

(Foto Getty Images)

www.asroma.com



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: