UEFA Europa League

FONSECA: "NON SIAMO SCESI IN CAMPO CON L'ATTEGGIAMENTO GIUSTO"

La Roma pareggia 2-2 contro il Wolfsberg e si assicura il passaggio ai sedicesimi di Europa League. I giallorossi passano due volte in vantaggio, prima con Perotti e poi con Dzeko, si lasciano recuperare dagli ospiti e non sfruttano la vittoria del Basaksehir sul campo Monchengladbach per agganciare il primo posto nel girone. 

Abbiamo raggiunto il principale obiettivo, la qualificazione, ma non abbiamo fatto una buona partita - afferma il tecnico giallorosso Paulo Fonseca in conferenza stampa -. Era importante vincere oggi, ma non siamo scesi in campo con l’atteggiamento giusto”.

L'analisi del match: “Forse abbiamo pensato che fosse già vinta come partita. Ma non era così, perché questa è una buona squadra. Abbiamo sbagliato tanti passaggi, tanto quando eravamo sotto pressione. Quando si fanno tanti errori è normale non riuscire ad attaccare come volevamo. Non sono soddisfatto dopo questa prestazione”.

Sulla gestione del gioco: “Dobbiamo saper gestire il ritmo della partita. Quando abbiamo cambiato con Pellegrini e Zaniolo abbiamo fatto meglio, ma nel primo tempo abbiamo perso la palla troppe volte. Quando si sbaglia tanto la squadra avversaria in contropiede è normale che riesca a creare qualche pericolo”.

(Foto Getty Images)

www.asroma.com



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: