UEFA Europa League

GASPERINI: "PRONTI PER L'EUROPA LEAGUE"

Si è svolta al Mapei Stadium di Reggio Emilia la conferenza stampa di mister Gian Piero Gasperini e di capitan Papu Gomez in vista di Atalanta-Everton, valida per la prima giornata della Fase a gironi della UEFA Europa League 2017-2018.

GASPERINI:

"Incontriamo una squadra molto preparata come l'Everton ma siamo pronti ad affrontare questa competizione. La giochiamo con curiosità, rispetto ma anche molta fiducia. Il girone di Europa League sono sei partite, praticamente un mini-campionato, per cui ogni partita andrà affrontata bene. Non vogliamo cambiare il nostro modo di giocare, ma incontreremo squadre per la prima volta e perciò dovremo cercare di conoscere velocemente come si comporteranno i nostri avversari".

Al Mapei Stadium è previsto l'arrivo di tanti tifosi bergamaschi vogliosi di rivivere le notti Europee come 26 anni fa: "Da allora è passato tanto tempo e sono cambiate molte cose: il comun denominatore però è l'entusiasmo che circonda la squadra". Nell'Everton è tornato dopo gli anni al Manchester United un giocatore che ha fatto la storia del calcio inglese come Rooney: "Per noi è un motivo di prestigio poter affrontare grandi campioni". Infine una domanda sull'importanza di avere una dirigenza con un passato da calciatori: "La famiglia Percassi è garanzia per il presente e il futuro della società e del calcio a Bergamo. Con loro le basi sono molto solide e c'è possibilità di crescere".

GOMEZ:

"L'Everton è una squadra storica che ha fatto molto bene la passata stagione, ma se facciamo il nostro gioco, possiamo giocarcela con chiunque. Da parte mia sono orgoglioso di poter vivere questo periodo importante nella storia del club. I nostri dirigenti con un passato da calciatori? I Percassi sono i nostri primi tifosi. Per noi sono molto importanti perché sanno sempre darci consigli preziosi".

(Foto LaPresse)

www.atalanta.it



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: