Serie A TIM

GASPERINI: "SONO TRE PUNTI MOLTO BUONI PER LA CLASSIFICA"

Al termine della netta vittoria con il Frosinone, Gian Piero Gasperini esterna la sua soddisfazione: "Sono tre punti molto buoni per la classifica e per i prossimi impegni" con un chiaro riferimento alla gara di andata dei play-off di Europa League del prossimo giovedì a Reggio Emilia con il Copenaghen.

"Gomez? E' il nostro Cristiano Ronaldo. Ha svolto una preparazione molto buona con grandi motivazioni: anche nella passata stagione aveva fatto bene, ma era meno reattivo sotto porta e ha avuto anche un po' di sfortuna, mentre quest'anno è un trascinatore".

"Stiamo andando oltre le previsioni, abbiamo fatto un ottimo inizio di stagione. Gli impegni sono davvero tanti, ora ci manca la cosa più importante che è la qualificazione ai gironi di Europa League. Contro il Copenaghen sarà difficile, è la squadra più forte del campionato danese, ha sempre fatto la Champions negli ultimi anni. Noi arriviamo molto motivati, ma sarà una doppia sfida combattuta".

Gasperini si è soffermato poi sui singoli e sulla rosa a disposizione: "Quando il mercato chiude non ho più niente da dire. Se è stato difficile trattenere Gomez? Non credo, avrà avuto delle richieste importanti ma il club è stato molto forte nel volerlo tenere. Ilicic? E' fuori da un mese, domani uscirà dall'ospedale ma per ricominciare ad allenarsi ci vorrà ancora qualche settimana. Ora arriverà anche Rigoni, anche se non potremo impiegarlo in Europa League e ora è questo che conta: non abbiamo una rosa così numerosa a disposizione al momento. Pensiamo però soltanto a giocare e andare avanti".

(Foto Getty Images)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: