Serie A TIM

GOL ED EMOZIONI AL VIGORITO

Benevento e Torino si sono affrontate a viso aperto alla continua ricerca dei tre punti, ma alla fine al Vigorito è uscito un pareggio per 2 - 2. I padroni di casa sono scappati in avanti sul doppio vantaggio, gli ospiti hanno concretizzato la rimonta al 93'. Protagonisti due attaccanti, da una parte Lapadula con un gol e un rigore procurato, dall'altra Zaza, tornato a segnare due reti in una partita come non gli accadeva da 5 anni.

Nei primi quarantacinque si vede molto Benevento, in gol con Glik nei primi minuti (annullato dopo ricorso al Var) e poi alla mezz'ora col rigore trasformato da Viola che spiazza Sirigu. A inizio ripresa sanniti  nuovamente a rete col tiro di Lapadula deviato da Rodriguez e a quel punto per la formazione di Inzaghi sembra fatto. Il nuovo Torino di Nicola però non si arrende, e trova in Zaza il leader che trascina i compagni. Al 51' accorcia con un colpo di testa su cross di Singo, al 63' segna la rete del pareggio che viene annullata per tocco di mano di Belotti, al 77' calcia al volo su traversone di Ansaldi mandando il pallone di poco a lato, infine, al 93', concretizza con una conclusione di prima lo splendido assist di Belotti per il 2 - 2 finale. Inzaghi mastica amaro, ma il suo Benevento chiude con merito l'andata a 22 punti, Nicola inizia col piede giusto la sua nuova avventura e sale a 14, con la consapevolezza di avere ritrovato la voglia di lottare dei granata.

Clicca QUI per il match report della partita.

(Foto Getty Images)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: