TIM Cup

INZAGHI: "ASPETTAVAMO DA TANTO QUESTA VITTORIA"

Nel post partita di Lazio-Roma, gara valida per la semifinale d'andata di TIM Cup, il tecnico biancoceleste, Simone Inzaghi, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky: "Trovare un migliore in campo stasera sarebbe problematico. Sono stati 23 leoni: sia chi ha giocato sia chi è subentrato sia chi è rimasto fuori, che sono certo sarebbe stato pronto come gli altri. Complimenti a tutti, aspettavamo da tanto questa vittoria. Se la meritava soprattutto la Curva".

"Io solo, senza il mio staff, non potrei fare nulla: ho tanti uomini che lavorano insieme a me. Farris, Cecchi, Allavena, Cerasaro, i preparatori Ripert, Fonte e Bianchini e il mitico preparatore dei portieri Grigioni: sono tutti sempre con me. Loro vivono le mie tensioni, percepiscono i miei umori, mi aiutano nelle scelte e per me sono importantissimi. È la vittoria di tutti, del gruppo. I ragazzi lunedì e martedì si sono allenati in maniera straordinaria, abbiamo preparato bene la sfida. Stamattina ho chiesto un sacrificio ulteriore. Adesso godiamoci la vittoria, sapendo che il 5 aprile ci sarà il secondo round. Aspettavamo da tempo questa vittoria, è giusto godercela".

"I ragazzi sono stati bravissimi, ma non avevo dubbi. Bastos, de Vrij e Wallace, con gli aiuti degli esterni basta e Lukaku, sono stati eccezionali. In particolare, il belga si è sempre fatto trovare pronto; davanti ha due grandi giocatori come Lulic e Radu. Prima dell’infortunio subito in Nazionale, giocava spesso; nelle ultime gare ero tornato a impiegarlo con continuità. Giusto che anche lui si goda la vittoria, ma da domani inizieremo a pensare al Bologna. La nostra forza, l’ho sempre detto, è il gruppo. Lavoriamo quotidianamente, siamo tanti, qualcuno sa che sta fuori. Ho sempre scelto in tranquillità. Di volta in volta schiero la formazione che considero migliore".

(Foto LaPresse)

www.sslazio.it



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: