Serie A TIM

INZAGHI: "CON IL TORINO GARA IMPEGNATIVA"

Alla vigilia del match con il Torino, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa dal Centro Sportivo di Formello.

Domenica abbiamo vinto una gara molto importante per la nostra classifica. Abbiamo analizzato l’incontro, è stata un’ottima prestazione condita da qualche errore, dobbiamo comunque migliorare. Anche a Glasgow, però, avevamo offerto una grande partita. Per allestire la trasferta di Firenze abbiamo avuto poco tempo, per questo ho fatto i complimenti ai miei ragazzi".

Sulla condizione della squadra: "Ieri abbiamo svolto un lavoro di scarico perché siamo tornati tardi da Firenze. Tra oggi e domani dovrò valutare i miei giocatori ed i loro recuperi. Leiva ed Immobile hanno degli acciacchi, bisognerà meditare sui loro utilizzi. Jony è un ragazzo che ha tantissima voglia e capisce rapidamente: può essere impiegato come quinto di centrocampo, ma ha bisogno di tempo. In qualche esercitazione può essere schierato come mezz’ala ma sono felice dell’atteggiamento di Jony, prova sempre ad imparare ed è un ragazzo positivo. Milinkovic era stanco dopo la trasferta di Glasgow, per questo l’ho sostituito nel secondo tempo di domenica, ma la Fiorentina era molto fisica e per non subire le palle inattive ho optato per Parolo". 

"Dobbiamo provare a portare tanti calciatori in zona gol. Immobile è il nostro bomber e si mette sempre al servizio dei suoi compagni. La nostra coppia gol è la seconda in Serie A TIM, possiamo ancora crescere trovando altre reti con i nostri centrocampisti ed i nostri difensori. Anche Correa e Caicedo, infatti, quando sono stati impiegati hanno sempre dato il massimo trovando diverse reti. Sono contento del rientro di Lukaku: ad inizio anno gli ho rinnovato la mia fiducia, è con me da più di due anni e sa quello che voglio. Deve continuare a lavorare senza mollare, è un ragazzo con tantissime qualità che troverà il suo spazio".

Sul Torino: "Domani ci aspetta una gara molto impegnativa contro una formazione fisica che ci ha sempre dato del filo da torcere. Mazzarri è un ottimo tecnico che vanta sempre compagini organizzate. Belotti ed Immobile sono i titolari della nostra Nazionale italiana: il numero 9 granata lo stimo molto perché lo conosco bene. Mi auguro, però, che domani Immobile possa andar meglio del suo collega”. 

(Foto Getty Images)

www.sslazio.it



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: