Serie A TIM

LA JUVENTUS E' CAMPIONE D'INVERNO

La Juventus vince lo scontro diretto con la Roma e con due giornate di anticipo si laurea campione d'inverno. Il vantaggio di 7 punti sulla seconda non deve però indurre a una chiusura anticipata del massimo campionato, perchè i giallorossi, nonostante la sconfitta, hanno comunque dimostrato, per lughi tratti del match, di essere alla pari dei bianconeri. Ha deciso, come ormai d'abitudine, il solito gol di Higuain, implacabile al 14' nel liberarsi di forza di De Rossi per poi esplodere dal limite un violento sinistro a fil di palo, imparabile per Szczesny. Già in avvio il centravanti argentino aveva provato, senza riuscirci, a superare l'estremo giallorosso. Dopo il difficile inizio di partita la Roma si assesta e la gara si fa più equilibrata, senza però che Buffon corra seri pericoli. Dopo l'intervallo la Roma esce dagli spogliatoi con un Salah in più e un Gerson in meno, mentre Allegri, al 6' della ripresa, deve sostituire Pjanic per infortunio (al suo posto Cuadrado). Sono ancora i bianconeri a creare la prima palla gol di frazione, con Sturaro fermato da un ottimo intervento di Szczesny. Spalletti a questo punto sbilancia la formazione nel tentativo di darle coraggio per raggiungere il pari, togliendo De Rossi per El Shaarawy. La mossa scuote i giallorossi che riescono a chiudere la Juventus nella propria metà campo per l'assalto finale, che produce qualche mischia pericolosa dalle parti di Buffon. Nel finale però sono ancora i padroni di casa, sempre con Sturaro, ad avvicinarsi di più alla rete. Finisce con la vittoria della Juventus che allunga in classifica sulle immediate inseguitrici approfittando anche del pareggio casalingo del Milan. Venerdì a Doha, proprio contro i rossoneri, ultima gara dell'anno con la prestigiosa Supercoppa TIM.

 

(Foto LaPresse)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: