Serie A TIM

LA JUVENTUS VINCE 3 - 1 COL SASSUOLO

Terza vittoria consecutiva della Juventus che nel nuovo anno ha solo vinto. I bianconeri recuperano così terreno su Inter e Roma, sulle quali viaggiano con una partita in meno. Questa sera la gara contro un ottimo Sassuolo non è stata semplice da sbrogliare, nonostante una superiorità numerica per tutto il secondo tempo. Padroni di casa bersagliati dalla sfortuna nel primo tempo, con Mckennie sostituito da Ramsey al 19' e Dybala da Kulusevski a 42', cambi dettati entrambi da infortunio. Sul finire di frazione arriva, dopo ricorso al Var, il rosso diretto per Obiang per un'entrata su Chiesa. Avanti di un uomo la formazione di Pirlo passa in vantaggio al 50' con un preciso destro da fuori di Danilo. Sembra l'avvio di una gara in discesa, ma gli ospiti non si arrendono e con una bella azione corale pareggiano al 58' con Defrel. Inizia una fase di partita in cui la Juventus fatica a creare occasioni limpide, e il passare del tempo aumenta per gli uomini di Pirlo la paura di non riuscire a raccogliere i tre punti con un uomo in più. A 8' dalla fine ci pensa Ramsey a riportare avanti i suoi, arrivando puntuale a chiudere sul secondo palo un traversone dalla sinistra di Frabotta. A tempo scaduto arriva il tris firmato da Ronaldo, fino a quel momento un pò in ombra, ma capace di uno scatto irresistibile al 92' concluso con un diagonale vincente. Per lui quindicesimo centro stagionale e l'allungo in vetta alla classifica marcatori. Domenica prossima, a San Siro, big match tra Inter e Juventus. 

(Foto Getty Images)