TIM Cup

LA LAZIO VINCE LA TIM CUP

La Lazio vince la settima TIM Cup della propria storia, tornando a sollevare l'ambito trofeo dopo 6 anni dall'ultimo successo. La Società di Claudio Lotito raggiunge così l'Inter come numero di coppe nazionali in bacheca, con l'attuale Presidente che conquista la terza TIM Cup della propria gestione. I biancocelesti si sono imposti 2 - 0 sull'Atalanta al termine di una partita molto combattuta ed equilibrata, decisa nel finale dai gol di Milinkovic-Savic (82') e Correa (90').

Gara vivace fin dall'avvio, con le squadre ad affrontarsi a viso aperto senza timori. Il ritmo elevato porta però a molti duelli in mezzo al campo, senza che Strakosha e Gollini siano impegnati. La prima palla gol arriva così al 21', con un colpo di testa di Lucas Leiva che sfiora il palo. L'Atalanta risponde poco dopo con l'azione più pericolosa del primo tempo, creata da De Roon che in girata manda la palla sul palo e poi, sulla ribattuta, vede respinto il suo secondo tiro da un difensore. Il tempo si chiude senza reti, con Inzaghi che si gioca al 36' il primo cambio della gara, inserendo Radu al posto di Bastos. Il secondo tempo comincia sulla falsariga del primo, con i ventidue in campo a correre senza risparmiarsi alla ricerca del gol. Al 66' Caicedo prende il posto di Immobile, poi tocca a Milinkovic Savic sostituire Luis Alberto con Inzaghi che arriva al terzo cambio quando Gasperini deve ancora effettuare il primo. La scelta premia l'allenatore della Lazio perchè dopo 4' dal suo ingresso il centrocampista serbo sigla di testa il vantaggio su angolo battuto da Lucas Leiva. Poco dopo Gollini tiene in partita i suoi con una parata bassa su tentativo ravvicinato di Correa, ma lo stesso fantasista della Lazio chiude la finale a un minuto dal novantesimo con una discesa solitaria conclusa in gol dopo aver scartato anche il portiere. Finisce con il trionfo della Lazio, che alza la percentuale di successi nella competizione con 7 vittorie in 11 finali disputate, e il commovente applauso del popolo bergamasco ai suoi beniamini.

Clicca QUI per il match report della partita

(Foto Getty Images)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: