Primavera 1 TIM

L'INTER SUPERA IL CHIEVOVERONA PER 2-1 E VOLA IN SEMIFINALE

E' l'Inter la terza semifinalista del Campionato Primavera TIM - Trofeo "G. Facchetti". I nerazzurri superano nel primo Quarto di Finale di oggi il ChievoVerona per 2-1, qualificandosi per la Semifinale dell'8 giugno dove affronteranno la vincente del derby di Roma, previsto questa sera al Tardini alle 20.45.

Al Ricci le due formazioni partono subito forte, affrontandosi a viso aperto senza troppi tatticismi. Dopo tre calci d'angolo battuti consecutivamente dal ChievoVerona tocca all'Inter sfruttare al meglio un tiro dalla bandierina, con Vanheusden che all'11 trova il tempo giusto per staccare di testa e superare Confente. Neanche il tempo di registrare il vantaggio della formazione di Vecchi e i gialloblù pareggiano con un comodo appoggio a porta vuota di Isufaj, che deve ringraziare Vignato per averlo messo solo davanti alla porta spalancata con uno splendido assist dalla fascia destra. Le azioni si susseguono una dopo l'altra, un po' come era accaduto nell'altro Quarto giocato al Ricci, quello di ieri tra Juventus e Sampdoria. Al 20' palla gol per l'Inter, con Pinamonti che colpisce di testa a pochi passi dalla porta costringendo il portiere del ChievoVerona alla deviazione in tuffo in angolo. La formazione di D'Anna colleziona cross, quella di Vecchi tiri dalla distanza, senza che pero' i portieri siano più seriamente impegnati fino all'intervallo anche perchè la migliore opportunità capita a Rivas che di testa, a un metro dal secondo palo, manda la palla fuori dallo specchio.

Nella ripresa Inter subito aggressiva con Souare, bravo a sfruttare l’errore di Danieli e a calciare da posizione defilata, Confente è attento e para senza problemi. Al 56’ ancora Souare viene imbeccato dalla spizzata di Pinamonti e arriva sul fondo per il cross che, deviato, obbliga ancora una volta il portiere gialloblù ad una grande parata. I nerazzurri continuano a creare occasioni importanti e a rendersi pericolosi nella metà campo avversaria e alla fine al 61’ trovano il gol del raddoppio siglato da Rivas Vindel, che entra in area dalla sinistra e calcia sul secondo palo di destro, insaccando il pallone alle spalle di Confente. Il ChievoVerona sembra aver accusato il colpo e non riesce a reagire, mentre l’Inter spinge alla ricerca del terzo gol: al 70’, Emmers entra in area dalla destra, il suo cross viene deviato dal difensore gialloblù Polo che rischia l’autogol colpendo la traversa. La squadra di mister D’Anna prova a riordinare le idee e va vicina al pareggio prima con Ebui, che controlla in area e calcia in porta ma il suo tiro si stampa sul palo, e poi con De Paoli, bravo ad inserirsi e a colpire di testa spalle alla porta, fuori di poco. Il ChievoVerona cerca il gol del 2-2 con tutte le sue forze: al 43’ ci prova Ngissah dal limite dell’area, la sua conclusione sfiora il palo alla destra di Gregorio. Alla fine a sorridere è la squadra di mister Vecchi, che si qualifica per la Semifinale dove affronterà la vincente di Roma-Lazio.



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: