Serie A TIM

LO SPEZIA PRESENTA Marchizza, Mattiello e Piccoli

Presentati alla stampa Roberto Piccoli, Federico Mattiello e Riccardo Marchizza, per quest’ultimo si tratta di un ritorno, dopo la grande stagione dello scorso anno. A fare gli onori di casa il Direttore Generale dell’Area Tecnica, Mauro Meluso: “Stiamo affrontando questo mercato cercando di colmare i vuoti che abbiamo avuto in alcuni ruoli, guardando di più l’aspetto tecnico immediato. Abbiamo sempre messo in piedi delle situazioni volte alle patrimonializzazioni, ma a volte per velocizzare non siamo riusciti. Lo Spezia ha chiuso la stagione il 20 agosto, stiamo lavorando con grande rapidità, ma con tutto l’impegno possibile”

Parola a Federico Mattiello: “Ho girato tante squadre negli ultimi anni e adesso sono a Spezia per dare continuità al mio gioco. Sono venuto qui con entusiasmo, consapevole di avere davanti una sfida difficile, ma molto affascinante. Bartolomei mi ha parlato di una piazza calda, con un allenatore molto bravo e tanti ottimi aspetti. Il mio ruolo? Nasco mezz’ala, ma qui allo Spezia sono stato preso per fare il terzino in una difesa a quattro”

Tocca a Roberto Piccoli: “Ho avuto modo di conoscere la Serie A con l’Atalanta, sono venuto qui soprattutto per il progetto e per dare un contributo importante alla squadra. Posso far bene, ho una buona intesa con squadra e mister”

A chiudere Riccardo Marchizza: “Per me tornare è motivo d’orgoglio, era quello che volevo dopo la stagione dello scorso anno, soprattutto per il rapporto che si era instaurato con i compagni e i tifosi. Ringrazio il mister per aver dimostrato ancora una volta fiducia nei miei confronti e la società per l’operazione. Sono felicissimo, era quello che volevo, perché lo Spezia è la squadra che mi ha permesso di conquistare la Serie A”.

(Foto Spezia Calcio)

www.acspezia.com



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: