Serie A TIM

MERTENS: "INNAMORATO DI NAPOLI"

"A Napoli sono felice, sono innamorato di questa città, c'è un feeling speciale tra noi ed i tifosi". Dries Mertens ai microfoni di Radio Kiss Kiss parla della sua avventura al Napoli e del momento azzurro.

"Abbiamo iniziato l'anno benissimo, così come l'avevamo chiuso. Abbiamo giocato una buona partita a Bergamo e con la stessa intensità abbiamo vinto ieri con il Torino. Volevamo iniziare l’anno con i tre punti e siamo stati bravi a conquistarli. Il Torino è un avversario duro che gioca bene e abbiamo dovuto lottare per vincere. Dove può arrivare questa squadra? Come dice il mister dobbiamo pensare solo a noi, perché se facciamo le cose giuste possiamo arrivare in alto. Già domenica ci aspetta una partita difficile a Frosinone, lo sappiamo e dobbiamo cercare di dare il massimo. Inutile parlare, bisogna giocare e dimostrare in campo il nostro valore".

"In Europa adesso le 6 vittorie dobbiamo metterle da parte perché si ricomincia quasi da zero con lo scontro diretto col Villarreal, per andare avanti non bisogna sbagliare nulla. Se batti il primato nel girone di qualificazione non significa che sei favorito. Sinora non abbiamo vinto nulle e daremo tutto per proseguire il cammino anche in Europa".

“Si sente che questo è un anno importante, in cui stiamo esprimendo il meglio di noi però bisogna proseguire una partita alla volta perché il cammino è lungo. Se già a Frosinone non diamo il massimo si rischia molto. Il gruppo? Siamo insieme da tre anni con tanti giocatori ed i nuovi arrivati si sono trovati subito bene. Stiamo sempre insieme anche fuori dal campo, il ritorno di Reina è stato importantissimo, ognuno si sente importante per la squadra. C'è una grande armonia tra di noi e questo è fondamentale per ottenere risultati".

“C'è grande feeling con i nostri tifosi, questa città è speciale. E’ una cosa bellissima perché per noi è importante avere la spinta del popolo azzurro. Anche mia moglie ed i miei amici a Napoli si sentono a casa loro. A tutti i nostri tifosi auguro buon anno e dico…divertitevi!".

(Foto LaPresse)

www.sscnapoli.it



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: