Serie A TIM

MIHAJLOVIC: "CONTRO LA LAZIO GARA APERTA, CE LA GIOCHEREMO"

Il tecnico del Torino FC, Sinisa Mihajlovic, ha incontrato i media presso la sala conferenze dello stadio Olimpico Grande Torino per presentare la sfida contro la Lazio:

"Affrontiamo una delle squadre più in forma del campionato, che sta lottando per un posto in Champions League. Mi aspetto di vedere un bel Toro che riparte dai progressi fatti nelle ultime sfide. Faccio i complimenti ad Inzaghi per il bel lavoro che sta svolgendo. E' una squadra con molta qualità, che può sia fare la partita che giocare in ripartenza. In questo campionato abbiamo sempre faticato fuori casa e sarebbe bello invertire la tendenza anche se sappiamo che sarà una sfida difficile. Se giochiamo da Toro siamo però consapevoli che possiamo metterli in difficoltà".

"Iturbe? Quando è arrivato non era nelle migliori condizioni fisiche. Ora sta decisamente meglio. So quello che mi può dare perchè ha caratteristiche diverse dagli altri attaccanti. Per me è importante che scenda in campo sereno e mostri le sue qualità".

"Per quanto riguarda la nostra stagione i nostri obiettivi restano i soliti: fare più punti rispetto all'andata e il record di punti da quando se ne assegnano 3 per la vittoria. Penso che ogni giocatore deve trovare le motivazioni giuste in ogni match: io davo il massimo quando c’erano gare importanti, perché mi piaceva. Quando invece c’erano squadre di livello inferiore, le affrontavo con meno concentrazione. Noi non possiamo permetterci questo: se facciamo così le perdiamo tutte, dobbiamo sempre essere al 110%. Dobbiamo cercare di fare il massimo e fare bene: non sempre ci riusciamo, magari per merito degli avversari, raramente per approccio sbagliato. Ma i conti facciamoli alla fine, perché con tanti cambiamenti e difficoltà abbiamo fatto una delle migliori stagioni del Torino: penso che alla fine per i punti che faremo, punti in classifica e giovani lanciati credo che alla fine sarà una stagione positiva".

"Immobile e Belotti sono due ottimi centravanti, ma mi tengo stretto il Gallo che è il migliore. Il modulo che stiamo adottando credo valorizzi piùle caratteristiche di Belotti. Con loro due in avanti avremmo dovuto anche cambiare sistema di gioco. La Lazio ha tanti giocatori di qualità come Immobile, Keita, Anderson, Milinkovic, Lulic, Parolo. Ci sono molti giocatori forti che hanno dimostrato di poter mettere in difficoltà qualsiasi squadra. Li conosciamo bene, dobbiamo essere bravi noi a renderli il meno possibile pericolosi. Mi aspetto sicuramente una bella gara, aperta, in cui tutte le squadre giocano per vincere."

(Foto LaPresse)

www.torinofc.it



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: