Serie A TIM

MONTELLA: "GUARDIAMO AVANTI CON FIDUCIA"

Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Sassuolo. L'incontro, valido per la 10ª Giornata della Serie A TIM 2019/2020, sarà diretto da Maurizio Mariani di Aprilia.

"Dobbiamo mettere tutto da parte e avere forza mentale per tornare a correre. Vogliamo rendere orgogliosi i tifosi e sono contento della squadra che ho a disposizione. Non abbiamo pressioni, ma lavoriamo su una visione complessiva per il futuro".

Su Ribery: "C'è un bel rapporto con lui, fin da prima del suo arrivo. Ci siamo chiariti anche ieri, lui ha capito di essere andato sopra le righe, ci può stare. Franck si è messo in gioco in Italia perché nella testa è ancora un campione. Però io devo fare delle valutazioni oggettive durante la gara, anche vista la sua età, perché i rischi di infortunio dopo il 70' aumentano. Aveva un affaticamento da qualche minuto, la mia è stata una scelta legittima. Ci dispiace tanto per la sua squalifica. Accettiamo la sentenza, ha sbagliato pur partendo dalla ragione, non faremo ricorso e guardiamo avanti".

Mister Montella non ha ancora scelto il sostituto del francese: "Vlahovic sta meglio di Pedro dal punto di vista fisico, ancora deve migliorare dentro la partita. Boateng dà maggiori garanzie sulla lettura delle situazioni. Abbiamo un altro allenamento, poi vedremo".

Sul Sassuolo: "Vedo una squadra maggiormente pratica rispetto allo scorso anno, con giocatori molto forti davanti. E anche a centrocampo è messa davvero bene". 

Sul match contro i biancocelesti: "La Lazio è fortissima, abbiamo giocato quasi alla pari ed era una partita da pareggio. Quindi sono orgoglioso della gara fatta. Siamo sul cammino giusto, anzi siamo in avanti rispetto a quanto pensavamo".

(Foto Getty Images)

it.violachannel.tv



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: