Serie A TIM

MONTELLA: "NESSUNA RIVALSA MA GRANDE SODDISFAZIONE"

"Non è stata la partita perfetta perché sul 3-0 abbiamo concesso qualcosa, ma battere il Milan a San Siro è sempre una grande soddisfazione. Non avevo nessuno spirito di rivalsa, era un'altra dirigenza con la quale abbiamo vinto la Supercoppa e siamo tornati in Europa senza aver fatto mercato: per me non era stata affatto una esperienza negativa". Questo il commento di Vincenzo Montella dopo il successo della Fiorentina per 3-1 in casa del Milan.

Grande protagonista è stato Franck Ribery con tanto di standing ovation di San Siro: "Ha meritato una serata del genere, è uno di quei giocatori che riesce a risultare sempre decisivo, ha capacità sopra la media. E' uno stadio che non ti regala nulla ed è abituato a grandi calciatori, mi dispiace per i fischi e per i giocatori del Milan, ma sono cose che succedono un po' a tutti".

Dopo un avvio difficile, la Fiorentina sembra aver trovato la quadra con il 3-5-2: "Ho continuato con la stessa formazione perché ha dato garanzie nelle ultime partite contro avversari di grande livello: ci siamo ultimati con quattro giocatori alla fine del mercato e abbiamo avuto poco tempo per lavorare insieme. Chiesa per le sue qualità poteva stare più vicino alla porta e con un difensore centrale in più abbiamo la possibilità di palleggiare un po' di più", ha concluso Montella.

(Foto Getty Images)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: