Serie A TIM

POKER DELL'ATALANTA AL TORINO

L'Atalanta comincia la nuova stagione col marchio di fabbrica che l'aveva caratterizzata nello scorso campionato: la capacità di trovare con facilità la via del gol e di creare occasioni in serie. A Torino, contro i granata padroni di casa, la formazione di Gasperini vince 4 - 2, rimontando il gol iniziale di Belotti. Sono infatti gli uomini di Giampaolo, in una partita altamente spettacolare, a trovare per primi la via del gol, col centravanti abile a superare il portiere bergamasco con un diagonale di sinistro all'11'. Prima di lui aveva già sfiorato il vantaggio Zaza, sfortunato nel trovare la traversa con una violenta conclusione. Passato il momento iniziale gli ospiti si sono messi a macinare occasioni come da tradizione, trovando tre volte la via del gol: al 13' con un destro dalla distanza di Gomez che si infila alla base del palo, al 21' con una spettacolare conclusione al volo di Muriel, al 42' con Hateboer a chiudere sul secondo palo un traversone dalla sinistra. Il Torino ha il merito di tenere aperta la partita poco prima dell'intervallo, col solito Belotti ad anticipare tutti di testa. Nella ripresa però l'Atalanta torna padrona dell'incontro e già al 54' si riporta in doppio vantaggio con De Roon che finalizza un assist di Muriel. Giampaolo si gioca le carte Verdi e Millico, ma il risultato non cambierà più.

Clicca QUI per il match report della partita.

(Foto Getty Images)