Serie A TIM

RANIERI: "VOGLIAMO ARRIVARE FINO IN FONDO A TESTA ALTA"

Claudio Ranieri ha parlato in conferenza stampa a due giorni dal match del Meazza tra Inter e Roma, 33ª Giornata di Serie A TIM.

"In questo mese e mezzo ci siamo conosciuti meglio, per loro è più facile, devono capire una persona sola: me. Io ci metto di più perché sono tanti, ma fortunatamente riesco a capirlo. Le due vittorie consecutive ci hanno dato un’autostima importante. Non prendere gol, soffrire per vincere: queste cose hanno dato più convinzione. La partita di San siro sarà importantissima a livello di vittoria, ma in caso di sconfitta non ci cambierà perché noi vorremo lottare e sudare, far capire ai nostri tifosi che vogliamo arrivare fino in fondo a testa alta”.

Sul ruolo di Zaniolo: “Io credo che Nicolò non sia nel suo momento migliore. Credo che in questo mese e mezzo il suo miglior modo sia quello di mezzala a tutto campo e non quello del trequartista o dell’ala”.

Sulla sua avventura in giallorosso: “Mi trovo bene qui a Roma. A me brillano gli occhi per due squadre: per la Roma e per il Cagliari. Non mi sento un profeta, mi sento semplicemente un professionista che ha avuto possibilità di poter lavorare come sa e in altre occasioni sono arrivato in momenti storici non proprio positivi. Sono super soddisfatto della mia carriera, che ancora non è finita. Chissà cosa mi aspetterà il domani”.

(Foto Getty Images)

www.asroma.com



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: