Supercoppa Primavera TIMVISION

ALLA FIORENTINA LA SUPERCOPPA PRIMAVERA TIMVISION

Al termine di una partita tiratissima i ragazzi di Aquilani conquistano al Castellani la Supercoppa Primavera TIMVISION, superando i pari età dell'Empoli ai calci di rigore per 7 - 6 (2 - 2 nei tempi regolamentari, 3 - 3 dopo i supplementari). Per la Fiorentina si tratta del secondo successo nella competizione dopo il trionfo nel 2011.

I padroni di casa chiudono il primo tempo sul doppio vantaggio, ma sono gli ospiti a sfiorare per primi il gol, con la traversa colpita su punizione da Agostinelli al quarto d'ora. Passano pochi minuti e la formazione di Buscè passa in vantaggio, grazie ad un'iniziativa personale di Boli respinta da Andonov sui piedi di Magazzù che deposita in porta. Dopo soli 5' arriva il raddoppio, con un imprendibile diagonale di Rizza, servito da uno splendido assist di Fazzini. A inizio ripresa l'Empoli spreca la palla del terzo gol, dando morale alla Fiorentina per avviare la rimonta. Accorcia le distanze Agostinelli con una conclusione dal fondo sotto la traversa al 62', poi il forcing degli ospiti che pare infruttuoso fino allo scadere, quando allo scoccare del 90' Toci fissa il 2 - 2 con un colpo di testa. Nel primo tempo supplementare ancora viola in gol, con Krastev di testa su angolo. Nel secondo tempo supplementare pareggio di Fazzini, il migliore dei suoi, che dal limite infila la palla all'incrocio. Si va alla lotteria dei rigori, con il tiro decisivo realizzato da Agostinelli per il 7 - 6 finale.

Clicca QUI per il match report della partita.

(Foto LaPresse)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: