Serie A TIM

ALLEGRI E BENATIA: "CON IL TOTTENHAM UN TEST IMPORTANTE"

Dopo il Victory, il Tottenham. La Juventus si prepara ad affrontare la seconda sfida dell'International Champions Cup e un tasso di difficoltà senz'altro maggiore. La gara contro gli australiani è stata un'utile sgambata e ha permesso ai giovani di mettersi in mostra nella ripresa e di regalare, nel caso di Blanco, un gol da cineteca. Dopo essere rimasti a riposo per smaltire i pesanti carichi di lavoro dei giorni passati, arriverà il momento di Medhi Benatia, Roberto Pereyra e Miralem Pjanic.

"Domani giocheranno tutti e tre e probabilmente schiererò la difesa a quattro, con Alex Sandro o un ragazzo giovane sulla destra – spiega Massimiliano Allegri alla sala stampa dell'AAMI Park dove tiene la conferenza di vigilia proprio insieme a Benatia - Cercherò di dare più minutaggio a chi giocherà dall'inizio. Sarà una partite differente da quella contro il Victory e un test importante per dare continuità alla preparazione".

"Mi sto allenando bene e sono pronto - sottolinea Medhi Benatia -. Il modo migliore di affrontare la gara di domani è farlo come se si trattasse di campionato. Il Tottenham è una bella squadra, ha disputato un'ottima Premier e ha tanta qualità. Queste sono partite importanti per prepararci bene all'inizio di una stagione nella quale dovremo continuare a vincere e puntare ad ogni competizione".

(Foto LaPresse)

www.juventus.com



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: