Serie A TIM

ALLEGRI: "PARTITA DI PERSONALITA', DISPIACE USCIRE COSI'"

"Abbiamo sbagliato la gestione di quell’ultimo pallone, che potevamo giocare in maniera diversa, in uscita, ma era da qualche minuto che ci eravamo abbassati: non avevamo l’uomo nella loro metà campo e così i loro due centrali stavano nella nostra tre quarti. Il risultato è stato che loro hanno intensificato l’azione", ha dichiarato Massimiliano Allegri nel post partita di Bayern Monaco-Juventus.

"Il calcio è fatto di episodi, è il suo bello: abbiamo avuto la palla a fine primo tempo per andare sul 3-0, e poi ancora nei supplementari potevamo segnare in un paio di occasioni. La lucidità di cui parlo non è solo difensiva, ma anche in fase realizzativa".

"Abbiamo costretto il Bayern a fare gli straordinari, essere avanti di due gol qui non era semplice. Abbiamo disputato una partita di personalità, ed eravamo veramente a un passo dalla fine della partita. Detto questo, era un test importante per una squadra nuova, confrontarci così ed essere avanti a fine primo tempo è motivo di soddisfazione. Ora abbiamo il Derby, per noi il campionato è importantissimo. Quindi, sebbene siamo amareggiati, torniamo subito sotto a lavorare".

(Foto LaPresse)

www.juventus.com



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: