EA Sports Supercup

ALLEGRI: "VOGLIAMO LA COPPA"

Alla vigilia della finale di Supercoppa Italiana contro il Milan, Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa, dal King Abdullah Sports City Stadium, che domani sarà teatro della sfida.

Sulla condizione della squadra mister Allegri dice: "Al posto di Mandzukic ci sarà uno tra Douglas Costa e Bernardeschi, poi giocheranno Ronaldo e Dybala. Un cambio importante a partita in corso potrebbe essere Kean. Cancelo sta bene, così come tutti gli uomini di centrocampo stanno tutti bene, e questo mi fa bene sperare per i prossimi impegni. Khedira titolare? Giocherà lui oppure Bentancur".

A proposito delle sconfitte in Supercoppa, il tecnico bianconero risponde così: "Difficile farsi un'idea del perché perdi due partite ai rigori contro Napoli e Milan e una che eravamo riusciti a recuperare contro la Lazio. Domani dovrà essere diverso e servirà una bella prestazione. I valori del campionato si azzerano e sarà un test importante, così come la gara contro il Bologna o la prossima di Coppa Italia con l'Atalanta, per prepararsi agli ottavi di Champions, perché le partite secche vanno giocate in modo diverso".

Domani la Juventus potrà contare su Cristiano Ronaldo che, nella sua carriera, ha segnato 18 gol nelle sfide decisive: "Per dimostrarla si dovrà vincere. Se si vincono i trofei Ronaldo avrà dato più consapevolezza, altrimenti no. È chiaro che un giocatore come lui è un valore aggiunto e va sfruttato, ma non dimentichiamo che negli ultimi quattro anni abbiamo giocato due finali di Champions contro le squadre più forti del mondo in quel periodo".

Secondo mister Allegri, la chiave per vincere la partita sarà la difesa: "Per vincere domani serviranno una grande umiltà e rispetto per l'avversario e la Juventus ha sempre dimostrato di averne. Questo ti porta a fare bene la fase difensiva ed è una qualità che non dobbiamo perdere, perché per vincere le grandi partite serve una grande difesa".

Infine, il tecnico bianconero si esprime sugli obiettivi stagionali: "È cercare di vincere tutte le competizioni. Serve un pizzico di fortuna per farcela e ancor di più in Champions, perché il livello si è alzato e ci sono parecchie squadre che possono arrivare in fondo".

(Foto Getty Images)

www.juventus.com



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: