Serie A TIM

ARRIVA IL PRIMO SUCCESSO PER IL CAGLIARI

Nel segno di Joao Pedro il Cagliari conquista i primi tre punti stagionali lasciando l'ultimo posto in classifica. L'attaccante brasiliano, arrivato a 6 centri stagionali, realizza una doppietta nel 3 - 1 con cui la sua squadra supera la Sampdoria. Proprio i blucerchiati diventano la squadra cui Joao Pedro ha fatto più gol in A, ben 7 con i 2 di oggi. I sardi partono forte e già al 4' vanno in vantaggio con un colpo di testa del capitano rossoblù su assist di Keita. La gara resta vivace ed equilibrata, con occasioni per entrambe le formazioni, ma Cragno ed Audero a fare buona guardia. I più vicini al gol sono Candreva (palo per lui nel primo tempo) e Keita, finchè al 74' Caceres dal limite, con un tiro deviato da Thorsby, infila la palla all'incrocio. Proprio il centrocampista norvegese si fa perdonare poco dopo accorciando le distanze con un colpo di testa in tuffo. Finale ricco di emozioni, Caputo ha la grande occasione per pareggiare a tu per tu con Cragno, bravissimo a murarlo in uscita bassa, capovolgimento di fronte e nel recupero Joao Pedro fissa il 3 - 1 finale. 

Per la quarta partita di fila la Sampdoria subisce almeno 3 gol, evento record per la sua storia in A (uguagliato questo record negativo già fatto nel 1949 e nel 1950). Il Cagliari interrompe invece una serie di 10 partita nel massimo campionato senza vittorie, l'ultima era arrivata nello scorso mese di maggio contro il Benevento. 

(Foto LaPresse)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: