Serie A TIM

CONTE: "POSSO SOLO RINGRAZIARE I MIEI RAGAZZI"

Termina in parità la sfida dell'OIimpico tra Roma e Inter, con i nerazzurri che si portano in vantaggio con de Vrij, subiscono la rimonta giallorossa con Spinazzola e Mkhitaryan prima di ristabilire l'equilibrio con il calcio di rigore messo a segno da Lukaku.

Un pareggio che permette ai nerazzurri di blindare la qualificazione alla prossima Champions League: "La squadra sta facendo delle ottime cose, al di là del nostro secondo posto abbiamo ottenuto la qualificazione in Champions League con largo anticipo, con quattordici punti di vantaggio rispetto ad altre squadre che erano attrezzate per il nostro stesso obiettivo - ha commentato Antonio Conte -. Il campionato sta diventando sempre più competitivo, spesso finiamo sotto la lente d'ingrandimento in maniera ingiusta, ma è normale che debba crescere l'abitudine a certe zone della classifica. Dobbiamo lavorare, continuare a crescere per gestire la pressione con la giusta esperienza".

(Foto Getty Images)

www.inter.it



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: