Serie A TIM

DI FRANCESCO: "SERATA STORICA, ADESSO PENSIAMO AL RITORNO"

"Essendo il nostro debutto in Europa puo' andare bene anche così. Era una serata storica per il nostro club e i miei ragazzi hanno subito un po' l'emozione. Sono contento per quanto fatto dai ragazzi in campo, soprattutto nella zona centrale della sfida. All'inizio eravamo tesi, a fine match invece eravamo affaticati. Giocheremo il ritorno per fare posta piena, vogliamo vincere e passare il turno, consapevoli anche del fatto che la gara odierna, con 90 importanti minuti sulle gambe ci aiuterà a ritrovare la migliore condizione". Così, ai microfoni si Sky, Eusebio Di Francesco, allenatore del Sassuolo, al termine della prima gara continentale della storia dei neroverdi, pareggiata 1-1, fuori casa, contro il Lucerna.

"Berardi? E' un Domenico nuovo, per la voglia che ha, per come si allena e per la sua determinazione. Vuole trascinare il Sassuolo il più lontano possibile. Abbiamo preparato la gara in un certo modo; abbiamo sbagliato alcune cose a livello di concetto, con difficoltà soprattutto all'inizio. Poi siamo stati bravi nel fraseggiare ma è mancata qualche cosa in fase di finalizzazione".

"Per quanto costruiamo finalizziamo sempre poco: su questo fronte dovremo lavorare ancora parecchio. Pol Lirola? E' giovane interessante: credo che farà bene con noi", ha concluso il tecnico dei neroverdi.

(Foto LaPresse)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: