UEFA Europa League

FONSECA: "VOGLIO DARE IL MEGLIO PER LA ROMA FINO ALL'ULTIMO GIORNO"

Paulo Fonseca ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Roma-Manchester United, ritorno delle semifinali di Europa League.

Ecco le parole del tecnico giallorosso.

Le chiedo, come sta vivendo questo momento dopo l’annuncio di Mourinho alla Roma per i prossimi tre anni?

“Per me la professionalità è un valore sacro. Sto bene, sono qui oggi come quando sono arrivato il primo giorno. Sono motivato, voglio fare il meglio per la Roma fino a quando starò qui. Mourinho è un grande allenatore, tutti noi lo sappiamo, farà un gran lavoro qui”.

Come vivrà questo mese sapendo che anche mediaticamente si parlerà tanto di Mourinho? È una delle prove più difficili per la sua carriera?

“No, non lo è. Vivo questo momento con la stessa normalità, con professionismo, essendo focalizzato sul mio lavoro fino all’ultimo giorno”.

Vide Roma-Barcellona del 2018? L’eventuale miracolo può essere paragonato a quello o addirittura più difficile?

“Ovviamente, non è facile vincere 4-0 contro il Manchester, ma ho visto tante cose nel calcio. Nulla è impossibile. Io credo in tutto”.

Abbiamo letto le sue parole sul comunicato: è una scelta condivisa o pensava di poter dare qualcosa alla Roma?

“Onestamente, è tempo di seguire due cammini diverse. Lo devo dire, è normale”.

Domani giocherà con due punte?

“Vediamo domani”.

Il Manchester sarà più fresco non avendo giocato in campionato con il Liverpool?

“Mi aspetto una partita difficile. Affrontare il Manchester è sempre complicato. Hanno un risultato di vantaggio, ma vogliamo vincere, vogliamo lottare fino alla fine”.

(Foto Getty Images)

www.asroma.com



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: