EA Sports Supercup

GATTUSO: "NON VOGLIO VEDERE PAURA"

Gennaro Gattuso, tecnico dei rossoneri, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della Finale di Supercoppa italiana contro la Juventus, in programma domani, al King Abdullah Sports City Stadium di Jeddah, alle 18.30 (le 20.30 locali).

"Sono sereno. Giochiamo contro una squadra che vince tanto da molti anni. A noi partite di questo tipo ci fanno bene. Domani voglio vedere grandissima spensieratezza, senza pensare a chi abbiamo di fronte. Nel calcio non sempre vince il più forte. Servirà da parte nostra una grande prestazione".

A proposito dell'accoglienza, il tecnico dei rossoneri dice: "Avete costruito in pochi mesi uno stadio incredibile. Ho giocato qui, all'inaugurazione, con la maglia del Milan. La città sta cambiando tanto, sempre in senso positivo. Voglio ringraziare tutti per come ci stanno trattando, in modo molto squisito".

Mister Gattuso si esprime anche sulla mentalità che vuole vedere domani dai suoi ragazzi: "Mi piacerebbe vedere lo spirito della partita di Torino contro la Juventus dello scorso anno. Non voglio vedere paura. Serviranno voglia, compattezza e giocare a viso aperto. La squadra non deve mollare, come successo contro l'Olympiacos. Siamo migliorati tanto, non dobbiamo perdere le certezze e il coraggio".

Sul neo acquisto Paquetà dice: "Sta bene fisicamente, è come tutti a disposizione. Ha già fatto vedere cose interessanti contro la Sampdoria, ma ha ampi margini di miglioramento. Vedremo se partirà dal primo minuto".

Infine, elogia Patrick Cutrone, autore della doppietta decisiva negli Ottavi di Finale di Coppa Italia contro la Sampdoria: "Sono contento della doppietta in Coppa Italia. È un giocatore che ci teniamo stretti. Dico una cosa che è sotto gli occhi di tutti: quando entra a gara in corso fa la differenza. Bisogna stargli dietro e continuare a farlo crescere".

(Foto Getty Images)

www.acmilan.com



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: