Serie A TIM

GOTTI: "DOBBIAMO ESPRIMERE MEGLIO LE NOSTRE QUALITÀ"

Al termine del successo maturato contro il Sassuolo, il tecnico bianconero Luca Gotti ha parlato ai microfoni di Udinese Tv: "Nonostante la partita si sia messa bene da subito è bastato un episodio negativo come quello di Silvestri per far franare addosso alla squadra tutto l'alone di pesantezza e negatività che si avvertiva. Abbiamo concesso al Sassuolo quel tipo di spazi che proprio non avremmo dovuto concedere e abbiamo iniziato a sbagliare anche le cose più semplici, avevamo sulle spalle anche la pesantezza del ritiro. Poi l'episodio del 2-2 ci ha permesso di andare negli spogliatoi in pareggio e abbiamo potuto fare il secondo tempo come lo avevamo preparato, concedendo poco e avendo diverse occasioni per chiuderla. Modulo? Con il 3-5-2 cerchiamo di mettere in pratica dei movimenti che alla fine ci portino comunque a difenderci a quattro, oggi la mia idea era quella di concedere ad alcuni uomini come Deulofeu la loro posizione preferita in campo per sfruttarli al meglio. Perez? Non aveva ancora giocato nemmeno un minuto, mi piace molto questo ragazzo e non ho mai cambiato la mia opinione su di lui in questi mesi. Si allena sempre come se fosse un titolare e anche Samardzic ha lo stesso atteggiamento durante la settimana, prevedo per entrambi un futuro roseo. Ora andiamo alla sosta con una vittoria che ci deve mettere nella condizione di esprimere al meglio le nostre qualità, dobbiamo usarle e metterle in campo come abbiamo fatto oggi nel secondo tempo".

(Foto LaPresse)

www.udinese.it



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: