Serie A TIM

I TIFOSI GIALLOROSSI ABBRACCIANO LA ROMA A PINZOLO

Anche quest’anno la Roma ha ricevuto il solito bagno di folla giallorossa nella presentazione della squadra durante il ritiro estivo. Tanti tifosi si sono riuniti nel centro di Pinzolo, per salutare gli uomini di Spalletti.

Nella serata ha avuto luogo anche un’asta di beneficenza di Roma Cares, che ha messo in palio una racchetta di Roger Federer firmata dal tennista stesso e da Francesco Totti. E proprio il tecnico giallorosso ha riunito la squadra, chiamando un’offerta collettiva di 20 mila euro.

Luciano Spalletti: "Sono contento, i ragazzi stanno facendo tutto quello che gli viene chiesto per iniziare a lavorare di nuovo. Quando mi hanno chiamato alla Roma son tornato perché lo ritenevo giusto. Qui c'è molta partecipazione e voglia: bisognava prendersi certe responsabilità".

Mario Rui: "La chiamata della Roma è stata importantissima, perché è un top club a livello mondiale".

Diego Perotti: "Quando sono arrivato non mi aspettavo un approccio simile. Sono arrivato una domenica notte, mi sono allenato lunedì e martedì ero già in campo a giocare. Ce l'ho fatta grazie alla fiducia dei miei compagni: abbiamo fatto un bel finale di stagione".

Kevin Strootman: "Sono pronto per ricominciare. È bello inziare la stagione con i miei compagni. Gli ultimi due anni sono stato male ma quest'anno mi sento pronto. Stavolta, però, preferisco non parlare troppo. Ora voglio solo tornare in campo e giocare".

Edin Dzeko: "Mi sento molto bene. L'ultima stagione è stata difficile, ma nella prossima posso fare solo meglio e voglio farcela".

Antonio Rudiger: "Grazie a tutti i tifosi. Sto recuperando bene, ho ancora tre mesi prima di tornare".

Francesco Totti: "Io faccio parte di Roma e ne sono orgoglioso. Questo per me è un anno particolare e voglio godermelo, speriamo di conquistare qualcosa che non riusciamo a vincere".

Kostas Manolas"Sento molto la responsabilità di dover fare sempre meglio. La Roma ha grandi obiettivi e dobbiamo dare tutto sul campo per raggiungerli".

(Foto A.S. Roma)

www.asroma.com



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: