Serie A TIM

JUVENTUS: IL COMMENTO DI MISTER ALLEGRI

Questo il commento di Massimiliano Allegri al termine della gara di Udine:

«Succedono cose inaspettate: il calcio è anche questo, nel primo tempo eravamo in controllo e dovevamo controllare meglio la palla. Poi non abbiamo saputo gestire l’imprevisto, e questa è una lezione che dobbiamo portare a casa. La prestazione è stata buona, ma nel calcio conta solo vincere e saper leggere i momenti della partita. Abbiamo perso, nel secondo tempo, due o tre palloni di troppo a centrocampo, forse anche per il caldo e per la condizione di inizio stagione. Ma comunque non si possono prendere gol del genere, specie quando non si subisce un tiro in porta, come stasera. Quando conquistiamo palla, per le caratteristiche dei giocatori, dobbiamo conquistare velocemente lo spazio: questa sera lo abbiamo fatto»

E aggiunge: «Szczesny è un grandissimo portiere: semplicemente, alle volte, buttarla in tribuna non è vergogna… Locatelli? Può giocare sia da play che da mezzala, in base a come sarà schierato il centrocampo. È solo un po’ indietro di condizione. Cristiano sta bene, ci siamo parlati e abbiamo pensato alla situazione della squadra. Si è messo a disposizione e quando è entrato, ha fatto molto bene».

(Foto LaPresse)

www.juventus.com



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: