Serie A TIM

LA CONFERENZA STAMPA DI DONADONI

"Veniamo da una gara alla pari con l'Atalanta, per domani servirà di più se vogliamo fare risultato contro la Lazio". Così il tecnico del Bologna, Roberto Donadoni, alla vigilia del turno infrasettimanale contro i biancocelesti.

"La squadra finora ha impattato sempre bene tutte le partite. Nell'ultimo allenamento voglio vedere i ragazzi pimpanti e vogliosi, poi farò le scelte. Il 'nemico numero uno'? Quando trovi giocatori come Immobile serve tanta attenzione e spirito collaborativo, è uno che ha tanta fame di gol".

Per quanto riguarda la rosa a disposizione, il tecnico ricorda che "mancherà Palacio, contiamo su chi finora ha avuto meno spazio e ora avrà le sue opportunità. Nagy? Sta bene, quanto prima avrà le sue chances. Falletti? E' tornato in piena efficienza, per me è un'arma in più da usare".

Maietta dovrebbe stringere i denti e rispondere presente: "Ieri ha avuto ancora un fastidio, ha un po' di dolore", ammette Donadoni. Che spende parole al miele per il giovane attaccante nigeriano Okwonkwo: "Sta crescendo molto, ha doti e ci sta mettendo tanto. Mi piace che anche con la Primavera sia leader".

(Foto LaPresse)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: