Serie A TIM

LA JUNIOR TIM CUP È SCESA IN CAMPO A EMPOLI

Oggi allo stadio Carlo Castellani, prima della partita Empoli-Pescara, la squadra dell’Oratorio S. Giovanni Evangelista di Montelupo Fiorentino ha superato la squadra dell’Oratorio S. Giovanni Evangelista di Empoli per 6-0

Empoli, 8 aprile 2017 – Allo stadio Carlo Castellani di Empoli a vincere oggi è stato l’entusiasmo dei ragazzi della Junior TIM Cup, progetto promosso da Lega Serie A, TIM e CSI, che prima della partita tra Empoli F.C. e Delfino Pescara 1936 sono scesi in campo per giocare. La squadra dell’Oratorio S. Giovanni Evangelista di Montelupo Fiorentino ha superato la squadra dell’Oratorio S. Giovanni Evangelista di Empoli per 6-0

A fine gara, i ragazzi hanno consegnato ai giocatori di Empoli F.C. e Delfino Pescara 1936 la fascia da capitano della Junior TIM Cup per poi accompagnarli all’ingresso in campo, una vera e propria unione fra calcio professionistico ed oratoriale. 

La Junior TIM Cup, il torneo giovanile di calcio a 7 riservato agli Under 14, che per il quinto anno verrà disputato nelle 16 città le cui squadre militano nella Serie A TIM 2016-2017, continua a regalare un grande sogno ai ragazzi degli oratori. Le squadre vincitrici dei tornei regionali disputeranno la fase finale della competizione in occasione della Finale di TIM Cup 2016-2017

Il progetto Junior TIM Cup torna in campo, come per le precedenti edizioni, grazie ad un fondo nel quale confluiranno sia parte delle ammende comminate ai tesserati e alle società di Serie A TIM dal Giudice Sportivo durante il corso della stagione sia il contributo di TIM nel ruolo di title sponsor del torneo. 

Oltre all’aspetto puramente sportivo, la Junior TIM Cup celebra e promuove un patrimonio di valori, storie e pratiche che costituiscono il riferimento del progetto di TIM “Il calcio è di chi lo ama”.  

Tutti gli eventi della Junior TIM Cup e le storie dei suoi protagonisti possono essere seguiti sul sito www.juniortimcup.it ed attraverso l’hashtag #juniortimcup.



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: