Serie A TIM

LA JUVENTUS FORTIFICA LA ZONA CHAMPIONS

La Juventus conquista tre punti fondamentali in casa del Sassuolo, battuto 2 - 1 in rimonta. Raggiungendo quota 66 punti i bianconeri staccano la Roma di 8 lunghezze e piombano sul terzo posto del Napoli, fermo a 67. Dall'altra parte il Sassuolo ha disputato un'ottima partita, soprattutto nel primo tempo, ma ciò non è bastato per evitare il secondo stop consecutivo.

La formazione di Dionisi parte forte e impegna Szczesny a più riprese con Frattesi, Berardi e Scamacca, fino a trovare il gol del vantaggio con Raspadori al 39'. Nel finale di primo tempo Dybala ha un sussulto d'orgoglio e con un violento sinistro fulmina Consigli. L'argentino, con 81 gol, aggancia Ronaldo al decimo posto tra i marcatori di sempre della Juventus in A. Nella ripresa la gara è più equilibrata, con la squadra di Allegri che riesce a ribattere colpo su colpo ai neroverdi e Morata che va vicino due volte al gol. Lo spagnolo lascia poi il campo a Kean, che all'88' costruisce il gol vittoria con un rasoterra di sinistro da posizione diagonale. Kean e Raspadori, a segno questa sera, sono gli unici due calciatori italiani nati dopo il 2000 con almeno 15 gol in Serie A TIM.

Clicca QUI per le statistiche della partita.

(Foto LaPresse)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: