Serie A TIM

LA JUVENTUS SUPERA LA CAPOLISTA

Dopo la vittoria sull'Udinese la Juventus prosegue la striscia di successi superando il Milan a San Siro 3 - 1, guadagnando in un turno tre punti su entrambe le milanesi, prima e seconda in campionato. E' stata una gara molti intensa, giocata da entrambe le formazioni su ritmi molto alti (sia Milan che Juventus sopra i 110km totali percorsi). Il primo tempo termina in pareggio, grazie al vantaggio siglato da Chiesa (assist di tacco di Dybala) al 18' e al pareggio firmato da Calabria al 41' con un piatto destro all'incrocio da centro area. Per l'ex viola nei primi quarantacinque anche un palo con un violento destro. Nella ripresa il Milan paga la fatica e le molte assenze, a fronte dei bianconeri che hanno meglio gestito le loro. Lo scatenato Chiesa raddoppia al 62' con un sinistro rasoterra dal limite che si infila alla base del palo, poi al 76' la chiude Mckennie sotto porta. Il Milan perde così la sua imbattibilità che durava da 27 partite considerando lo scorso campionato, ma resta in vetta alla Serie A TIM per la contemporanea sconfitta dei "cugini". La Juventus, con una gara in meno, sale al quarto posto, a -7 dalla vetta.

(Foto Getty Images)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: