Serie A TIM

LE PAROLE DI GASPERINI ALLA VIGILIA DI PESCARA-ATALANTA

Mister Gian Piero Gasperini ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match della 10ª giornata della Serie A TIM che si disputerà domani alle 20.45 allo Stadio Adriatico di Pescara contro la formazione abruzzese:

"Tutte le partite sono importanti alla stessa maniera. Dovremo stare molto attenti a Pescara perché queste sono partite-trappola. Noi però non sottovalutiamo mai nessuno. Il campionato finora ha detto che abbiamo perso punti con Palermo e Sampdoria e li abbiamo fatti con Napoli e Inter, quindi non si sa mai quello che può succedere”.

Di fronte la squadra allenata da Massimo Oddo: “Il Pescara gioca un bel calcio, ha una sua identità precisa e ha messo in difficoltà tutti. Sta pagando un po' il salto di categoria, ma non va sottovalutato. Noi siamo in un momento molto positivo e cerchiamo di sfruttarlo. L'unica difficoltà è che abbiamo avuto pochi giorni per preparare la partita, ma questo è un problema che riguarda tutte le squadre. Questo per noi comunque è un momento per avere delle energie fresche e delle motivazioni importanti”.

Nel Pescara da giocatore Gasperini ha vissuto stagioni importanti alla fine degli anni '80: “Il Pescara era un po' il miracolo sportivo dell'Abruzzo e quindi sono rimasto legato a questa città. Ho vissuto momenti molto belli”.

(Foto LaPresse)

www.atalanta.it



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: