Serie A TIM

L'INTER HA PRESENTATO EVER BANEGA

E' il direttore sportivo Piero Ausilio ad aprire la prima conferenza nerazzurra di Ever Banega: "E' un piacere essere qui per presentare un giocatore che ha voluto fortemente l'Inter. Ever era in scadenza di contratto e aveva su di sé le attenzioni di tantissimi club, ma ha scelto di venire da noi. Siamo convinti di aver fatto un grandissimo acquisto".

La parola passa poi al centrocampista argentino, che risponde alle curiosità dei giornalisti presenti: "Perché il numero 19? Ho un caro amico che mi aveva detto di scegliere il 19 perché mi avrebbe portato fortuna. Così è stato in altre squadre e spero mi possa portare bene anche qui".

"Sono contento di essere qui, avevo anche altre richieste ma quando ha chiamato l'Inter non ho avuto dubbi. Sono in un grande club, dove tutti i giocatori vorrebbero essere. C'erano già stati contatti in passato, ma poi il trasferimento non si è concretizzato. Ora sono qui e sono davvero felice. Zanetti? Naturalmente ci siamo sentiti e ha avuto un ruolo importante. La mia posizione preferita? Nella mia carriera ho ricoperto diversi ruoli in campo, ma decide l'allenatore. L'importante è essere in campo e mettersi a disposizione della squadra e del mister, facendo qualsiasi cosa chieda. Tanti assist per Icardi? Ovviamente lo spero, lo aiuteremo a fare il maggior numero di gol possibile".

"Obiettivi? E' presto per dirlo, deve ancora iniziare il campionato. Vedremo partita dopo partita. Faremo del nostro meglio, ovviamente vogliamo tornare in Champions. Lavoreremo duro per centrare i nostri obiettivi". A chi gli chiede se abbia parlato di Serie A TIM insieme al connazionale Higuain, Banega risponde: "Ne abbiamo parlato durante la Copa America. Sappiamo che il campionato italiano è molto difficile, soprattutto dal punto di vista tattico. Ogni anno ci sono sempre squadre più forti, ma noi vogliamo esserci e fare un grande campionato. Faremo del nostro meglio".

(Foto F.C. Inter)

www.inter.it



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: