Serie A TIM

MONTELLA, PRIMO BILANCIO ROSSONERO

Dopo poco più di dieci giorni dall'inizio ufficiale della stagione, Vincenzo Montella traccia ai microfoni di Milan Tv le prime impressioni della sua nuova avventura in rossonero.

BILANCIO:
"Fino ad ora positivo. I ragazzi sono molto disponibili, molto curiosi e molto bravi nell'approccio all'allenamento. Sono dei grandi professionisti. Sicuramente quando c'è un cambio d'allenatore tutto questo è facilitato, la difficoltà sarà mantenere questa cosa con continuità".

TIPOLOGIA D'ALLENAMENTO:
"Credo che l'utilizzo del pallone all'interno dell'allenamento sia la cosa migliore, anche perché alla fine è l'oggetto con cui si gioca la domenica. È importante misurare il carico di lavoro e, grazie al lavoro di Milan Lab e dei miei collaboratori, il supporto non manca".

SUI SINGOLI:
"Donnarumma è un ragazzo validissimo che ha già dimostrato molto lo scorso anno. Ha grandissime prospettive e ha grande personalità". Bertolacci? "Sto apprezzando molto quello che sta facendo in questi giorni: l'abnegazione e il capire le mie esigenze in determinati ruoli. Sicuramente la scorsa stagione non è stata semplice per lui, però è importante sapersi rimettere in gioco attraverso il lavoro. E lui lo sta facendo". Lapadula adatto al mio stile di gioco? "È un calciatore che ha dimostrato di avere grande talento e grande voglia. Naturalmente la categoria è diversa, quindi ci vorrà un po' di tempo".

ASPETTATIVE STAGIONALI:
"Bisogna cambiare qualcosa rispetto alle ultime stagioni. Non può essere stata solo colpa degli allenatori, anche i giocatori devono prendersi maggiori responsabilità e capire il valore della maglia che indossano".

APPELLO AI TIFOSI:
"I tifosi del Milan sono abituati a vincere. Cercheremo già da queste partite di inizio stagione di riportare l'entusiasmo giusto per far si che i nostri tifosi possano venire a supportarci allo stadio".

(Foto LaPresse)

www.acmilan.com



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: