Serie A TIM

PIOLI: "DOBBIAMO MIGLIORARE LA CLASSIFICA, MI ASPETTO DI PIU' DALLA SQUADRA"

Le dichiarazioni del tecnico biancoceleste, Stefano Pioli, al termine di Lazio-Sassuolo:

 

"Sicuramente ci voleva più intensità, bisognava crederci di più. Credo che nel primo tempo la squadra abbia giocato con compattezza cercando di creare qualche pericolo. Dopo non siamo riusciti a reagire, abbiamo perso lucidità, non abbiamo giocato con precisione e pazienza e abbiamo concesso troppe ripartenze".

 

"Il problema c'è, stiamo segnando troppo poco, se non fai gol le possibilità di vittoria diminuiscono. Oggi qualche situazione pericolosa c'è stata ma non siamo riusciti a concretizzare, dopo c'è stata la volontà ma non la geometria, non è bastato il calcio volenteroso, noi dobbiamo mantenere le distanze ed essere più lucidi in campo, soprattutto in queste situazioni".

 

"Non deve essere così, se la squadra non entra in campo con l'atteggiamento giusto significa che non è preparata ed è demotivata, questo non è, la squadra è stata preparata bene ed è più che motivata a fare bene quest'ultima parte di campionato. Siamo la Lazio, questa classifica non ci piace e dobbiamo fare assolutamente di più perché non sia questa la situazione alla fine del campionato, io mi aspetto molto di più e voglio molto di più in queste ultime undici partite".

 

"Ci mettiamo tutti la faccia, il campionato mi servirà e ci servirà per fare le scelte per l'Europa League che sta diventando molto importante per noi".

 

(Foto LaPresse)

 

www.sslazio.it



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: