Serie A TIM

PIOLI: "TROPPO MOLLI, NEL DERBY VOGLIO VEDERE UN ALTRO SPIRITO"

"Abbiamo trovato un avversario che ci ha chiuso gli spazi. Ci servivano più ritmo e più ampiezza, ma soprattutto uno spirito diverso. Abbiamo preso gol nei momenti chiave della gara per colpa delle solite ingenuità". Il tecnico della Lazio, Stefano Pioli, commenta così la sconfitta interna contro il Milan.

"Tutti i giocatori singoli risentono della prestazione del collettivo. Oggi abbiamo fatto fatica mentre l'avversario era compatto, recuperava palloni e ripartiva velocemente in contropiede. Abbiamo avuto qualche situazione per rimettere in piedi la partita ma non era la nostra migliore serata. E' chiaro che vogliamo fare di più. Per risollevare l'ambiente serve una grande partita nel derby. Non credo che il problema sia stato non aver frenato la loro fonte di gioco. Milinkovic-Savic si alzava troppo e abbiamo giocato quasi con due punte, ma in questo modo a centrocampo eravamo uno in meno. E quando non ti muovi velocemente vai in difficoltà. Inoltre ci è mancata qualche giocata individuale".

(Foto LaPresse)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: