Serie A TIM

POKER DELLA FIORENTINA ALLA SALERNITANA

Fiorentina travolgente al Franchi, dove i viola infilano la quinta vittoria consecutiva segnando sempre almeno 3 gol (era dal 1960 che non realizzavano una simile prolifica striscia di successi interni). La squadra di Italiano, trascinata dal proprio centravanti, ha superato la Salernitana 4 - 0, portandosi a 30 punti in classifica.

Sblocca il match Bonaventura al 31', con quello che di fatto è il primo tiro in porta della Fiorentina, fin lì ben arginata dall'organizzazione degli ospiti. Dopo il vantaggio i viola acquistano sicurezza e dilagano. Al 51' gran tiro dalla distanza di Vlahovic che sorprende Belec. All'84' ancora il centravanti, a segno con una girata di prima su assist di Sottil, allo scadere Maleh riprende una corta respinta del portiere e deposita in rete.

Vlahovic stabilisce record su record: è secondo come gol in A in un anno solare negli ultimi 60 anni (meglio di lui solo Ronaldo con 33 nel 2020), è il più giovane calciatore ad arrivare a 15 reti nelle prime 17 partite dai tempi di Altafini e Angelillo (entrambi nella stagione 1958-1959).

(Foto LaPresse)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: