Serie A TIM

POKER DELLA ROMA ALL'UDINESE

Esordio positivo per la squadra di Spalletti che inizia la Serie A TIM 2016/2017 rifilando un poker di reti all'Udinese. I friulani resistono all'Olimpico per tutto il primo tempo, chiuso a reti inviolate, poi crollano nella ripresa davanti alla forza d'urto offensiva dei giallorossi. Spalletti parte col tridente formato da Dzeko, Salah ed El Shaarawy, ma sarà necessario l'ingresso in campo nel secondo tempo di Perotti per sbloccare il match perchè i tentativi nei primi 45' degli attaccanti e di Bruno Peres terminano fuori dallo specchio o tra le braccia di Karnezis. Dopo l'intervallo i padroni di casa si fanno più precisi, soprattutto dal dischetto del rigore, dove Perotti realizza una doppietta nel giro di dieci minuti (65' e 75'), spiazzando il portiere avversario e trasformando i penalties concessi per falli su Dzeko e Salah. La formazione di Iachini perde l'equilibrio e si creano gli spazi dove i velocisti giallorossi si infilano per arrotondare il risultato. Al minuto 82 Dzeko appoggia nella porta vuota dopo un traversone rasoterra di Nainggolan. Due minuti dopo arriva il poker di Salah che ribatte in gol da pochi passi dopo il suo primo tentativo respinto da Karnezis. Per la Roma un ottimo esordio in campionato che serve anche da spinta per il decisivo ritorno contro il Porto, per l'Udinese, dopo l'eliminazione in TIM Cup, arriva un secondo campanello d'allarme per Iachini, che dovrà trovare in fretta l'amalgama tra il gruppo della scorsa stagione e i nuovi arrivati. 

(Foto LaPresse)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: