Serie A TIM

POKER DELL'ATALANTA AL CASTELLANI

Si spezza il perfetto equilibrio nei confronti al Castellani tra Empoli e Atalanta. Finora, nei 9 precedenti, erano usciti 3 volte ciascuno i tre possibili segni, oggi, al decimo confronto, gli ospiti sono passati a 4 successi. La vittoria per 4 - 1 proietta la squadra di Gasperini a 14 punti in classifica, dove appaia la Lazio. 

Torna sugli scudi Ilicic, a tratti imprendibile e autore di una doppietta nel primo tempo. Al 10' deposita a porta vuota su assist di Pasalic, al 26', dopo scambio con Muriel, trova un fantastico tiro a giro dal limite sul secondo palo. Per lui si tratta della terza doppietta al Castellani dopo le due realizzate con la maglia della Fiorentina e con i gol di oggi diventa l'unico calciatore straniero sempre a segno in ogni stagione in A dal 2010/2011 ad oggi.

L'Empoli ha il merito di restare in partita trovando il gol alla mezz'ora con Di Francesco, molto bravo nel controllare di petto per superare di prima Musso con un diagonale rasoterra dal limite. Le velleità di rimonta dei toscani si spengono però ad inizio ripresa, quando Viti, per anticipare Zapata, deposita nella propria porta. Il centravanti colombiano troverà poi la gloria personale allo scadere con il gol dell'1 - 4, ancora con Pasalic in versione assist man. Per Zapata si tratta del centesimo gol in A, nessun calciatore nato in Colombia ne ha realizzati di più nel nostro campionato.

Clicca QUI per il match report della partita.

(Foto LaPresse)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: