Primavera 1 TIMVISION

PRIMAVERA TIM: IL PUNTO DOPO L'8ª GIORNATA

Nell’8ª giornata del Campionato Primavera TIM – Trofeo “Giacinto Facchetti” 2015/2016 continuano a delinearsi, in maniera più o meno netta, le possibili protagoniste per l’accesso diretto alla fase finale o ai play-off della competizione. Se nel Girone B il gap tra la prima e le altre è ancora piuttosto netto, nel Girone A e nel Girone C la bagarre per le prime cinque posizioni è certamente più equilibrata.

POKER JUVE. PARI IN VETTA – Iniziamo dal Girone A dove lo scontro al vertice tra Fiorentina ed Entella termina con un pirotecnico pari (ACF Fiorentina vs Virtus Entella 3-3, 7 novembre 2015) consentendo alla Juventus del tecnico Fabio Grosso, vittoriosa nel posticipo di giornata contro il Sassuolo (Juventus FC vs US Sassuolo Calcio 4-0, 8 novembre 2015), di portarsi a soli quattro punti dal 1° posto occupato dai viola. Il Torino pareggia nel derby piemontese contro il Novara (Torino FC vs Novara Calcio 1-1, 7 novembre 2015) così come pareggiano Pro Vercelli e Carpi (FC Pro Vercelli 1892 vs Carpi FC 1909 2-2, 7 novembre 2015). Il quadro del raggruppamento A è chiuso dalla vittoria del Genoa – trascinata da una tripletta di Giuseppe Antonio Panico – nel derby ligure contro lo Spezia (Genoa CFC vs Spezia Calcio 4-1, 7 novembre 2015) e la vittoria del Trapani contro la Sampdoria (Trapani Calcio vs UC Sampdoria 2-1, 7 novembre 2015).

MILANESI E VERONESI OK. PRIMO PARI CAGLIARI – Passiamo al Girone B nel quale il Cagliari incappa nel primo pari stagionale per merito dell’Atalanta del tecnico Valter Bonacina (Atalanta BC vs Atalanta BC 2-2, 7 novembre 2015). Vittorie invece per entrambe le milanesi e le veronesi all’inseguimento dei sardi; Inter e Milan superano, nell’ordine, Bologna (Bologna FC 1909 vs FC Internazionale 1-2, 7 novembre 2015) e Perugia (AC Milan vs AC Perugia 3-1, 7 novembre 2015) mentre Chievo ed Hellas rispettivamente contro Como (Calcio Como 1907 vs AC Chievo Verona 0-2, 7 novembre 2015) e Vicenza (Hellas Verona FC vs Vicenza Calcio 4-0, 7 novembre 2015). Chiudono il quadro dei risultati del raggruppamento B la vittoria del Brescia – trascinata dalla tripletta del tanzaniano Mhando Carte Said – contro la Salernitana (Brescia Calcio vs US Salernitana 1919 3-1, 7 novembre 2015) ed il pareggio del Cesena con l’Udinese (AC Cesena vs Udinese Calcio 1-1, 7 novembre 2015).

PAREGGI AL VERTICE. GOLEADA LAZIO – Concludiamo con il Girone C dove la capolista Roma pareggia fuori casa contro il Palermo (US Città di Palermo vs AS Roma 1-1, 7 novembre 2015) così come le sue dirette inseguitrici Empoli e Frosinone che non riescono ad approfittarne pareggiando fuori casa contro Ascoli (Ascoli Picchio FC 1898 vs Frosinone Calcio 1-1, 8 novembre 2015) e Crotone (FC Crotone vs Empoli FC 2-2, 7 novembre 2015). Goleada interna invece per la Lazio di Simone Inzaghi contro l'Avellino (SS Lazio vs US Avellino 1912 8-1, 7 novembre 2015) – grazie alla tripletta di Simone Palombi – e vittorie casalinghe per Napoli e Pescara rispettivamente contro Ternana (SSC Napoli vs Ternana Calcio 1-0, 7 novembre 2015) e Lanciano (Delfino Pescara 1936 vs SS Virtus Lanciano 4-1, 7 novembre 2015). Vittoria a tavolino del Latina contro il Bari (vedi Comunicato Ufficiale n.83).

(Foto LaPresse)

www.lagiovaneitalia.net



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: