Serie A TIM

RANIERI: "VENDIAMO CARA LA PELLE"

Un’altra avversaria da Champions League sulla strada della Sampdoria dopo la Lazio. Mercoledì sera Claudio Ranieri ha guardato le coppe da spettatore interessato: «Ho visto l’Atalanta contro il Real. Sono usciti a testa alta da questa gara d’andata, sono sicuro non sia finita qui. Verranno a Genova a fare la partita, pressando e rendendoci la vita difficile. Sappiamo quello che ci aspetta. Dobbiamo fare la nostra partita in maniera gagliarda, in modo da non farci schiacciare. Noi venderemo cara la pelle come abbiamo sempre fatto. Rispettiamo i nostri avversari, ma faremo di tutto per cercare di ottenere un risultato positivo».

Qualche indizio di formazione il mister lo concede. «La squadra sta bene – spiega il tecnico doriano -, è in buone condizioni di forma. Abbiamo Silva squalificato e preserverò Torregrossa, per il resto ci siamo tutti. Gabbiadini sta facendo il suo percorso di recupero ma non va sovraccaricato di pressioni: sono molto contento di come si sta allenando. Ora abbiamo tre partite importanti in sette giorni. Il derby di mercoledì? So cosa significhi per Genova, ma prima pensiamo all’Atalanta».

(Foto Getty Images)

www.sampdoria.it



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: