Serie A TIM

SATRIANO: "HO TANTA VOGLIA DI INIZIARE, DI FARE BENE E DI AIUTARE L'EMPOLI"

Nella sala stampa Antonio Bassi dello Stadio Carlo Castellani è stato presentato Martin Satriano: queste le sue prime parole da nuovo attaccante dell’Empoli.

“L’Empoli è un grande club, una società che lavora bene, da qui sono passati tanti calciatori forti. Penso che ad un giovane faccia bene venire qui. L’intesa con i compagni? Molto bene, siamo una grande squadra e stiamo lavorando al meglio: dobbiamo continuare così. Se ho parlato con Vecino prima venire ad Empoli? Sì, Vecino me ne ha parlato benissimo: c’è stato un anno e gli è piaciuto tanto. Mi ha convinto. Che attaccante sono? Una punta, una seconda punta che vuole fare gol e aiutare la squadra. Cosa mi aspetto dalla stagione? Ho tanta voglia di iniziare, di fare bene e di aiutare l’Empoli”.

“La mia esperienza in Francia? Il campionato francese mi è piaciuto tanto, penso sia di grande livello. Rispetto alla Serie A è più fisico e intenso; in Italia si lavora più sulla tattica, per un attaccante è più difficile perché i difensori ti lasciano meno spazio. Se preferisco giocare esterno in un 4-3-3 oppure in coppia con un altro attaccante? Per me è uguale, sono qui per aiutare la squadra. Posso giocare sia seconda punta che attaccante da solo, non ho problemi. La nazionale uruguaiana? Prima devo pensare all’Empoli, a fare gol ed a giocare buone partite e poi penso che arriverà anche il mio momento con la Nazionale”.

(Foto LaPresse)

www.empolifc.com



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: