Serie A TIM

VINCONO LE MILANESI, PARI PER IL NAPOLI

Cambia la parte alta della classifica, con le prime tre che si posizionano in fila a distanza di un punto: Napoli 36, Milan 35 e Inter 34. Poco più sotto, a 31, c'è l'Atalanta, prossima avversaria al Diego Maradona della capolista. Il campionato si accende e regala grandi emozioni, con un equilibrio in vetta che non si vedeva da anni.

Oggi Milan e Inter hanno vinto le rispettive partite contro Genoa e Venezia. I rossoneri a Marassi, dopo la punizione di Ibrahimovic in avvio, sono stati trascinati sul 3 - 0 finale da una doppietta di Messias. Il brasiliano ha segnato il suo primo gol di testa sul finire del primo tempo e il secondo di piede su assist di Diaz al 61'. I nerazzurri superano i lagunari con la rete di Gagliardini al 36' e il rigore di Lautaro Martinez al 58', infilando la terza vittoria consecutiva in campionato. 

Si ferma invece la capolista, rimontata dal Sassuolo dopo un doppio vantaggio. Succede tutto nel secondo tempo, con i partenopei che vanno avanti di due reti (Fabian Ruiz da fuori al 51' e Mertens al 59' di potenza sotto porta), ma i neroverdi, approfittando anche degli infortuni degli uomini di Spalletti, rimontano sul 2 -2. Accorcia le distanze Scamacca al 71' con un violento tiro sotto la traversa, pareggia Ferrari di testa a un minuto dal novantesimo. Nel recupero la formazione di Dionisi segna anche il terzo gol, annullato dopo intervento del Var. 

(Foto LaPresse)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: